Canales è il nome della vallata dove maturano le uve di Neoneli. Vecchie vigne ad alberello di piccole dimensioni che di media non superano il mezzo ettaro a un’altitudine dai 450 ai 550 metri sul livello del mare.  In ciascuno dei nostri vigneti convivono circa 10 varietà di vitigni a bacca rossa. Vinificati tutti insieme, danno vita al Canales: il vino tipico di Neoneli che produciamo ormai da secoli.

Provenienza: Neoneli – Sardegna

Altitudine: 450 – 550 m s.l.m.

Pendenza: 20 %

Terreno: disfacimento granitico

Orientamento: Sud Est – Sud Ovest

Età media dei vigneti: 60 anni

Densità media: 7.000 ceppi/ha

Tipo di allevamento: alberello

Vendemmia e selezione delle uve: manuali

Fermentazione: spontanea e lenta

Durata di macerazione: 20 giorni

Pressatura: soffice

Filtrazione: non filtrato

Affinamento: 14 mesi in botte

Affinamento in bottiglia: 6 mesi

Denominazione: Vino rosso

Varietà: pascale, cannonau, monica, muristellu, carignano, cagnulari, cinsault, nieddumannu, nieddusaludu

Bottiglie prodotte: 2000

Resa: 12 hl/ha

Gradazione alcolica: 16 %

Zucchero residuo: 1,0 g/l

Acidità totale: 5,6 g/l

PH: 3,7

L’annata 2017 è stata caratterizzata da un primo semestre – autunno e  inverno –  con precipitazioni ben distribuite temporalmente, e da un secondo semestre quasi completamente privo di piogge con temperature altissime.